MoneyRiskAnalysis – Borsadocchiaperti

S'ode un grido nella vallata. Rabbrividiscono le fronde degli alberi, suonate le campane, il falco è di nuovo a caccia!

Dal 12 Maggio una nuova variante del ransomware classificato da Symantec come facente parte della famiglia Ransom.CryptXXX  si è fatto vivo e ha colpito numerose organizzazioni nel mondo. Un ransomware è un software malevolo che colpisce una macchina criptando i files presenti sul disco e chiedendo un riscatto per la decriptazione. Il riscatto deve essere pagato in bitcoin, perchè è la moneta “libera” e “irrintracciabile” con la quale chi fa questi […]

Categories: Miscellanea

Trump sembra pronto ad attaccare la Nord Corea che a sua volta sembra pronta ad attaccare gli Stati Uniti. La Cina cerca di trovare una soluzione pacifica, come si trovò nel 1962 evitando un conflitto USA, URSS. Il Giappone essendo nei pressi è molto preoccupato, il mondo ha il fiato sospeso. Questa è la parte che si vede. In verità la guerra è già in corso. Nel 1962 quello che si […]

Categories: informatica, Usa

Nato in Iowa, figlio di Jesse, un agricoltore e maniscalco dell’Iowa, e Hulda Hoover, studiò da geologo presso l’Università di Stanford. Fu in Cina insieme alla moglie, dove, ingegnere minerario di una società privata, si trovò coinvolto nel 1900 nella rivolta dei Boxer. Divenuto milionario già in giovane età con la sua attività di gestore di miniere, durante la prima guerra mondiale, già presidente della “Belgian relief commission” (1914-1917), organizzazione […]

C’è una battuta che sta facendo il giro a Wall Street negli ultimi giorni: “pare che un grosso personaggio di Goldman Sachs, che non ha voluto essere nominato, abbia dichiarato, che se avesse saputo che con Trump si fosse aperto lo scenario di cui si vocifera, lo avrebbe votato anche lui”. Un’influenza così alta della Casa Bianca su Wall Street non si vedeva dal 1920. Siamo al punto, che alcuni […]

Categories: analisi settimanale

Le previsioni erano tutte a favore della continuità, e invece, dopo Brexit, un altro salto nel buio. Donald Trump Presidente. La cosa più preoccupante, ci faceva notare un nostro lettore, è il distacco dei media dalle persone comuni. Lo stesso che c’è tra la finanza e la realtà. Le fonti di informazione, ben avallate dal flop dei sondaggi, non riescono più da tempo a descrivere correttamente la vera entità della […]

Ricordate quando alcune settimane fa dicevamo di ammainare le vele, vista la bonaccia? Molti, invece di seguire le nostre scelte, basate su dati oggettivi, hanno perseverato nel tenerle bene aperte cercando di captare quelli che non erano venti, ma correnti d’aria irregolari, provocate dallo spostamento di altre navi alle prese con qualche problemino tecnico. Ebbene, finalmente, nelle ultime due settimane molti capitani, hanno iniziato ad ammainare le vele, sposando una […]

Categories: analisi settimanale

Wall Street sembra iniziare a ragionare sulla qualità dei due candidati, più che sul risultato finale, il quale a nostro parere non è stato messo mai in discussione. Vincerà senza dubbio la Clinton. Il contrario sarebbe senza dubbio un cigno nero, in quanto le borse non hanno prezzato affatto tale evento a differenza del Brexit. Il caso delle e-mail preso in esame dalla Fbi, infatti, rischia inevitabilmente di protrarsi nel […]

Ieri abbiamo utilizzato il termine di “panico da rendimento”. Cosa significa tradotto nella pratica? Molto semplice spiegarlo: L’idea di tassi negativi sul breve, impedisce psicologicamente (visto che si parla di somme irrisorie) di parcheggiare i soldi in liquidità, obbligando la massa a reimpiegare immediatamente le somme realizzate da una vendita di un asset. In qualche modo è come se ci privassero del tempo utile per pensare a pianificare una strategia. […]

Oggi vogliamo parlare della più nota correlazione storica, ovvero la correlazione bond-stock. La prima grossa differenza tra bond e stock è che chi compra bond presta soldi ad un’azienda per effettuare operazioni finanziarie di M&A, per comprare assett, per espandersi, in cambio di un interesse periodico. Chi compra stock entra nella vita vera dell’azienda, quindi beneficia del suo operato mediante i dividendi e la crescita dell’utile. Chi compra stock sa […]

Dax Future Ieri era il giorno di set-up e il mercato ha confermato di rispettarlo con una precisione millimetrica. Ciò ci consente di ritenere alquanto attendibile il ciclo Elliott-Fibonacci che misura il trend ribassista iniziato ad Aprile del 2015. Quota 10720 rappresenta la resistenza più importante in ottica di lungo, oltre la quale vi sarebbe un allungamento fino a 11200, mentre in assenza di segnali di rottura rimane ancora elevato […]

Settimanale del 01.10.2015, se vuoi saperne di più clicca qui! Il grande Nassim Taleb (NT), dal quale abbiamo preso il concetto di antifragilità che è parte integrante delle nostre scelte, ha fatto una delle sue riflessioni “out of the box” che riteniamo molto interessante e riportiamo di seguito. Nassim, solitamente inventore di nuovi concetti o “demistificatore” di vecchi, questa volta si cimenta nel secondo ruolo e ribalta la modalità con […]

Categories: analisi settimanale

La cosa certa è che l’indice americano sta reagendo in modo completamente diverso dalle due fasi precedenti indicate con i cerchietti. Al momento lo SP500 index è uscito al ribasso dai quadranti di lungo indicati dalla teoria di Gann, mentre il più importante supporto Elliott-Fibonacci è situato a 2115. La media di lungo periodo muove in fase ascendente a 2085 confermando ancora una buona forza rialzista in presenza di eccessi […]

Circa diciotto mesi fa la banca centrale Svizzera ha abbandonato il cambio con l’Euro a 1,20, permettendo alla propria valuta di rivalutarsi mediamente del 15 percento. All’epoca, le principali banche d’affari davano per scontato l’entrata in recessione del paese elvetico, per almeno due anni. Una vera e propria disfatta era stata definita. Noi di Money Risk Analysis eravamo piuttosto scettici riguardo a queste previsioni, per il semplice motivo che l’economia […]

Quando ci sono i meeting delle banche centrali è piacevole poi leggerne i documenti ufficiali. Quello della BOJ mi ricorda i pensieri farneticanti di una persona che non vuole accettare la realtà e nega l’evidenza. Il Giappone viene da ormai quasi 30 anni di appiattimento economico con qualche indicatore di miglioramento dato da cure da cavallo. Non per niente l’abbiamo sempre chiamato “il canarino nella miniera”. Kuroda, che ormai dal […]

Categories: analisi settimanale

Analisi del mercoledì presa dal servizio www.moneyriskanalysis.com! Provalo per vedere di cosa si tratta per 15 giorni, gratuitamente, qui! Migliora il tuo modo di investire, riduci l’emotività e preserva il capitale con un riferimento professionale!   What is tapering? Non passa un giorno senza che un personaggio legato a qualche banca centrale rilasci una dichiarazione che inevitabilmente si riflette sulle quotazioni di mercato. Questa volta è toccato a due funzionari della Bce, […]

  • Nassim Taleb

    "... ma nella mia esperienza non sono mai stato coinvolto in un incidente degno di questo nome. Non ho mai visto una nave in difficoltà sulle rotte che ho percorso, non ho mai visto un naufragio. Né vi sono stato coinvolto io stesso e neppure mi sono mai trovato in una situazione che minacciasse di trasformarsi in un disastro." 1907 E.I.Smith, comandante del Titanic, dal Cigno Nero
  • Massime dalla Finanza

    "Regola n° 1: non perdere mai denaro. Regola n°2: non dimenticare mai la regola n°1" W. Buffett

    "È meglio avere quasi ragione che completamente torto" W. Buffett

    Non è importante che tu abbia ragione o torto, ma quanti soldi si fanno quando hai ragione e quanto si perde quando si ha torto. G. Soros

    Il nemico principale dell'investitore è probabile che sia se stesso. B. Graham
  • Siti

     Consulenza Vincente



  • License e Copyright

    Licenza Creative Commons

    Il blog e i relativi post sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.