Contatti

GLOSSARIO

3P Model
Modello di sostenibilita' usato per la valutazione delle societa' secondo cui una societa' deve essere attenta a: profit, people, planet.

52w range
52 week range: e' il range in cui l'azione si e' mossa nelle ultime 52 settimane. Tipicamente viene indicato tra un valore minimo e un valore massimo.

Beta
In finanza, il beta e' il coefficiente che misura il comportamento di un titolo rispetto al mercato, ovvero la variazione che un titolo storicamente assume rispetto alle variazioni del mercato. Un beta > 1 indica forte correlazione ed un titolo tipicamente ciclico. Un beta >0.5 e <1 indica un titolo correlato al mercato (solitamente ciclico), un titolo con beta >0 e <0.5 indica un titolo poco correlato al mercato, quindi utile nelle fasi difensive. Un beta maggiore di 1 indica un titolo che amplifica i movimento del mercato, mentre un titolo con beta 0 indica un titolo che ignora i movimenti del mercato.

Dividend
Dividendo: e' quanto viene restituito agli investitori dell'utile dell'azienda. E' indicato in valore assoluto per azione o un percentuale rispetto al prezzo dell'azione. es. 0.7 euro/azione oppure 2%.

ESG
Environmental Social and Corporate Governance: indicano l'attenzione di una societa' llo sviluppo sostenibile. Ci sono studi che provano che il modello ESG nell'investimento nel medio-lungo termine porti risultati equiparabili se non superiori agli approcci standard.

Flottante
la percentuale di azioni che sono disponibili per l'acquisto al pubblico. Ad esempio se una societa' ha un flottante del 30% vuol dire che il 30% delle sue azioni sono negoziabili sul libero mercato mentre la rimanenza possono appartenere a fondi di investimento, privati, banche o altri.

Market Cap
La market cap, in esteso market capitalizazion e' la capitalizzazione di borsa di una societa', ovvero il prodotto dato da [market cap = numero azioni moltiplicate per prezzo di ogni azione]. Sebbene la market cap sia correlata agli utili e al fatturato di un'azienda, non c'e' stretta corrispondenza tra le due sebbene ci sia una correlazione diretta nel tempo.

M&A
Merge and Acquisition, e' il percorso tramite il quale una societa' compra altre societa' o si unisce ad altre societa'. Puo' includere anche l'acquisto di marchi e operazioni simili. Le M&A possono influire notevolmente su di un business, sia migliorandolo che peggiorandolo.

Payout Ratio
Quanto dell'utile viene restituito sottoforma di dividendo agli azionisti. E' indicato in percentuale rispetto all'utile. es. una societa' ha un utile di 100 milioni di euro. Ne distribuisce 50 milioni in dividendi, il payout ratio e' 50/100 = 0.5 = 50%. Il payout ratio e' importante per capire in che misura una societa' considera importante remunare i propri azionisti e quanto dell'utile la societa' reinveste per migliorare l'azienda.

P/BV
Price Book Value detto anche valore di libro. E' il rapporto tra la capitalizzazione di borsa e il book ovvero il patrimonio netto (capitale netto). Tipicamente se la capitalizzazione di borsa e' minore del patrimonio netto la societa' e' considerata a buon mercato. Il concetto e' semplice: se pago una societa' meno di quello che costa (market cap < book value) e' un affare.

P/Cashflow
E' il rapporto tra il prezzo di un'azione e il cashflow per azione, quindi tra il market cap e il cashflow operativo. Ci dice quanto cashflow (valuta) viene generato per gli azionisti per ogni unita' di valuta investita. Piu' il valore e' basso, piu' il cashflow e' buono e quindi minore sara' l'indebitamento necessario per la societa' sia nell'operativita' quotidiana che per operazioni straordinarie o periodi difficili.

P/E
Prezzo rapportato agli utili. E' un indice molto utile per capire quanto rende la societa'. Indica il rapporto tra il prezzo di un'azione e gli utili generati. E' utile per rapportare societa' all'interno dello stesso settore. Gli analisti lo usano per rapportare societa' anche di settori diversi, sebbene il P/E possa variare molto da settore a settore.

P/E (fwd)
P/E forward. Mentre il P/E e' riferito al passato, il P/E forward e' riferito alla previsione futura.

Quick Ration
Misura per unita' di valuta di attivi correnti quante unita' di valuta di passivi correnti ci sono. Quindi e' (current assett - investories) diviso per current liabilities. Un valore superiore a 1 indica che gli attivi correnti superano in valore i passivi correnti.

SGA
Sta per Selling General & Administration, ovvero le spese generali di amministrazione e vendita.

Total Debt/Total Capital
E' il rapporto tra i passivi e il capitale netto. Indica quanto la societa' utilizza l'indebitamento esterno per la sua operativita' e contemporaneamente specifica quanto la societa' potra' fare affidamento sull'indebitamento esterno in caso di difficolta'. Piu' basso e' il valore, migliore e' la situazione della societa'.

Z-Score
L'indice e' stato creato da Edward I. Altman nel 1968 quando sviluppo' il modello previsionale Z-Score. L'indice fu sviluppato analizzando i dati di bilancio di 66 societa', delle quali 33 erano societa' solide e 33 erano societa' fallite, con un grado di accuratezza del 95%. Ci dice il rischio di fallimento di una societa'.
In base del valore dello Z-Score la probabilita' di fallimento e': alta, se Z-Score < 1,79; bassa se Z-Score > 3; se 1,8 < Z-Score < 2,99 il modello identifica una zona grigia in cui i risultati non sono di per se' univoci, ma vanno approfonditi con ulteriori strumenti di analisi.