MoneyRiskAnalysis – Borsadocchiaperti

S'ode un grido nella vallata. Rabbrividiscono le fronde degli alberi, suonate le campane, il falco è di nuovo a caccia!

  • Gli indici stanno lassù, nelle vette da nessuno mai immaginate, alla luce di un ciclo, partito nel 2009, che non ha entusiasmato certo per la crescita, né tantomeno per un miglioramento della società in termini di benessere e soprattutto di progresso individuale. Niente da confondere con i floridi anni ’90, che videro l’affermazione dei computer […]

  • E così il Rosatellum ha visto l’approvazione alla Camera.   La nuova legge elettorale prevede:   1/3 di deputati eletti in collegi uninominali e i restanti 2/3 in collegi plurinominali secondo il sistema proporzionale. L’elettore tuttavia sarà obbligato a votare per il sistema plurinominale all’interno della coalizione scelta per il voto uninominale, onde evitare il […]

  •   In questi giorni abbiamo visto come il Vix abbia raggiunto nuovi minimi negli ultimi 25 anni di storia. Più che della paura, questo indice potrebbe essere chiamato della “noia”. Un mercato che progredisce del 10% in due mesi, ma con movimenti medi superiori allo 0,5% avrebbe senza dubbio un Vix molto più elevato. Il […]

  • La Germania si è confermata come fra le nazioni più europeiste dell’Unione.   Ebbene sì, se consideriamo, che solo il 20%, tra Adf ed estrema Sinistra, ha espresso un voto populista, differentemente a quanto avvenuto in Francia dove le ali estreme hanno raggiunto livelli tra il 35 e il 38 percento.   Per non parlare […]

  • Nelle precedenti settimane vi avevamo illustrato una serie di tabelle di dati ufficiali, dei paesi che compongono l’Eurozona. Dalle stesse risultava che, sia Francia che Italia, fossero i paesi con la minore sostenibilità del debito, mentre la Germania presentava una situazione completamente opposta, avendo già da qualche anno, un surplus pubblico di circa l’1% del […]

  • Grafico daily Usd/Yen   Ad un aumento del risk-off dovrebbe corrispondere un rafforzamento dello Yen e quindi una perdita del cross in oggetto. Dal grafico possiamo osservare come il livello dei 108 punti sia un supporto importante sotto il quale potrebbe esserci un test in area 105,80/105. La resistenza più importante è situata a 111, […]

  • Difficile analizzare e/o commentare mercati così: incapaci di reagire ad un evento come quello avvenuto Domenica, in merito al test nucleare attuato dalla Nord Korea, la quale ha violato qualsiasi trattato sulla sicurezza internazionale.   La logica direbbe che l’intervento armato è sempre più vicino. Questione di giorni se pensiamo alle provocazioni (verbali) fatte da […]

  • Jamie Dimon il Ceo di JP Morgan Chase, era al tavolo con i grandi nel 2008, quando cioè si doveva decidere il futuro dell’America, alla luce della crisi bancaria che rischiava di mandare all’aria il modello capitalista. Da quel tavolo, dove sedevano anche Bernanke, Greenspan , il presidente uscente Bush, il suo segretario al Tesoro […]

  • “Se dovesse essere troppo forte (la reazione negativa dei mercati), gli investitori possono essere certi che la Bce interverrà per evitare che le sue scelte siano vanificate da condizioni finanziarie avverse.”   Quindi il nostro governatore “itagliano” ci dice che possiamo comprare anche il letame, visto che il Dio Banca Centrale sarà vigile affinché tutto […]

  • Come anticipato in settimana, oggi parliamo di come sono cambiate nel tempo le aziende del settore tech rispetto agli anni 2000. Facciamo prima un passo indietro e vediamo cosa sta succedendo alla composizione del mercato americano. Per far questo prendiamo in considerazione l’indice Wilshire 5000, il quale viene considerato come “l’indice del mercato nella sua […]

  • Dopo il cigno nero, evento catastrofico coniato da Nicolas Nassim Taleb nel suo omonimo libro, evento imprevedibile e catastrofico, oggi diamo vita ad un neologismo: il cigno giallo. Il cigno giallo è un evento possibile, anche se ritenuto altamente improbabile che genera conseguentemente una serie di cigni neri di cui nessuno riesce a capire la portata […]

  • Ieri sera quando ho letto il discorso che la Merkel ha fatto, tra una birra e l’altra, sulla necessità di creare un’Europa più compatta, mi son detto: “domani vediamo lo spread a 50 e il Ftsemib a 23000”!!!   Tuttavia, il tempo di metabolizzare 5 minuti le belle parole per esclamare poi: “ma la Merkel […]

  • Dal 12 Maggio una nuova variante del ransomware classificato da Symantec come facente parte della famiglia Ransom.CryptXXX  si è fatto vivo e ha colpito numerose organizzazioni nel mondo. Un ransomware è un software malevolo che colpisce una macchina criptando i files presenti sul disco e chiedendo un riscatto per la decriptazione. Il riscatto deve essere […]

  • Nei primi tre mesi dell’anno, l’economia americana è cresciuta solo dello 0,7% . E’ il dato più basso degli ultimi tre anni, sotto le attese degli analisti, condizionato in negativo dallo stallo dei consumi . La frenata complica i piani del neo presidente, proprio nel giorno in cui festeggia il traguardo dei 100 giorni alla […]

  • La correlazione esprime un’eventuale relazione di linearità tra due variabili statistiche. Matematicamente la correlazione tra due variabili aleatorie X e Y è il rapporto tra la loro covarianza e il prodotto delle loro deviazioni standard: Vediamo ora cosa rappresentano la covarianza e la deviazione standard in statistica:   Covarianza: misura della relazione lineare tra due […]

Paura e avidità sono le due emozioni estreme che guidano l’attività umana nei mercati finanziari.   Su queste emozioni la CNN,  emittente televisiva americana, ha creato un oscillatore chiamato Fear & Greed Index per misurare l’appetito degli investitori verso il rischio sul mercato americano. Come per ogni oscillatore i valori si muovono lateralmente su bande orizzontali, nel nostro caso tra 0 e 100. Oltre 80 si parla di estrema avidità […]

Il coefficiente Beta definisce il rischio sistematico, cioè la porzione di rischio che non può essere eliminata, indipendentemente da quanto si cerchi di diversificare il portafoglio, di un’attività finanziaria.   Misura la tendenza del rendimento di un’attività a variare in conseguenza a variazioni di mercato. Matematicamente è il rapporto tra la covarianza dei rendimenti di un asset i-esimo e i rendimenti del mercato, e la varianza dei rendimenti di mercato. […]

Trump sembra pronto ad attaccare la Nord Corea che a sua volta sembra pronta ad attaccare gli Stati Uniti. La Cina cerca di trovare una soluzione pacifica, come si trovò nel 1962 evitando un conflitto USA, URSS. Il Giappone essendo nei pressi è molto preoccupato, il mondo ha il fiato sospeso. Questa è la parte che si vede. In verità la guerra è già in corso. Nel 1962 quello che si […]

“Datemi una leva (e un punto di appoggio) e vi solleverò il mondo!” Così disse il matematico e inventore Archimede di Siracusa in seguito alla scoperta dell’uso delle leve per sollevare gli oggetti.   Quello della leva finanzia è un concetto molto importante e assai poco compreso e sottovalutato dalla maggior parte delle persone che si affacciano al trading o all’investimento in marginazione in generale.   La leva finanziaria, a […]

  La Borsa valori è un luogo meraviglioso. Tutti possono comprare o vendere strumenti finanziari, dalle valute alle materie prime, dalle azioni alle obbligazioni, per arrivare poi a strumenti derivati più complessi come le opzioni o i futures. Ogni giorno si affacciano sul mercato investitori professionisti, sedicenti guru e novizi.   Oggi voglio rivolgermi proprio a chi inizia. Indipendentemente dal fatto che vogliate diventare investitori di medio-lungo periodo o trader […]

Forza comparativa FTSE100 vs EUROSTOXX   Questi sono i segnali chiari che preferisco. Piegamento in convergenza ribassista delle medie con tanto di indicatore che va a segnare nuovi minimi di periodo. Sto parlando dell’andamento della forza comparativa tra FTSE-100 vs EUROSTOXX50. Gli investitori stanno diminuendo l’esposizione sulla borsa londinese, mantenendo o rafforzando quelle sull’indice europeo. Indice FTSE100   Se andiamo a vedere nei dettagli la dinamica dell’indice ci possiamo rendere […]

Figura 1 Figura 2 Gli investitori rimangono incoraggiati, da un previsto aumento dell’11% nel 2017 degli EPS operativi. Inoltre, ritengono che questa crescita prevista in EPS potrebbe finire per essere doppia rispetto alle previsioni attuali, dato che l’Amministrazione Trump dovrebbe avere successo nel tagliare le tasse e aumentare la spesa in infrastrutture. Tuttavia, il rapporto tra orientamento negativo e positivo per il corrente primo trimestre è stato pari a 2,0. […]

  Ci sono dei numeri che è importante conoscere, al fine di comprendere l’entità della fase in atto sui mercati.   Nel 2009, la capitalizzazione delle borse era pari al 40% del pil mondiale, mentre adesso ha raggiunto o quasi la parità. Sempre dal 2009 ad oggi le banche centrali hanno immesso nuova liquidità sui mercati per una cifra compresa tra i 10 mila e i 12 mila mld di […]

Variazione annua in percentuale dell’indice Dow Jones dal 1930 in poi.   Questo grafico ci fa comprendere bene, come il Mondo della finanza sia fra i più cinici, ma allo stesso tempo più stupidi fra tutti quelli che conosciamo.   Forse la stupidità sta proprio nell’uomo, che una volta a contatto con il dio denaro, riesce ad esternarla in modo evidente. Stupidità che fa rima con avidità.   Qualche illuso […]

Sp500 bottom 2008/2009 Sp500 top 2017 Adesso torniamo indietro di 8 anni, ossia ai tempi di Lehman, di Aig e dei mutui subprime:   I prezzi delle case sono crollati ben al di sotto dei rispettivi mutui, i cosiddetti “mutui underwater, per cui al debitore conviene dichiararsi insolvente e lasciare la patata bollente alla banca, tanto dopo cinque anni sarà ritornato sul mercato vergine come mai prima, pulito da tutti […]

La dinamica tecnica dell’indice SP500 è a dir poco maniacale, nella sua perfezione. Nel grafico a destra possiamo osservare come i traguardi di Elliott-Fibonacci situati a 1905 e 2116 siano stati rispettati con precisione quasi impeccabile, mentre al superamento di quest’ultimo sembra essersi aperta la strada verso il traguardo di 2455. Per ciclo di lungo intendiamo ovviamente il periodo iniziato dai minimi del 2009. Ad oggi la performance da quel […]

  Trump vuole costruire il muro finanziandolo con l’introduzione di una tassa del 20% sui prodotti importati dall’estero. Peccato che in quel caso gli unici a pagare sarebbero proprio i cittadini americani, costretti a ripiegare su prodotti della stessa qualità, ma più costosi.   Il costo del muro per evitare i clandestini dal Messico, ammonterebbe a circa 17 mld di dollari.   Peccato, che, oltre a provocare un’inflazione gratuita e […]

Noi crediamo che una delle cause principali (forse la sola) che sta portando il Mondo ad una forma di populismo in stile anni ’30, sia da ricercare prevalentemente nella forte concentrazione di ricchezza e dei redditi, che guarda caso sono ritornati ai livelli tipici di quegli anni.   Ci siamo soffermati pertanto nella lettura di uno studio elaborato da Dario Ruggero, fondatore del sito LTeconomy, i cui dati più significativi […]

Trump ha già stabilito un record (negativo), ossia quello di entrare in carica con il più basso livello di consensi di sempre. Piuttosto che un momento di unificazione, il suo insediamento sembra una continuazione del clima visto in campagna elettorale.   I consensi infatti si attestano tra il 40 e il 44 percento contro il 68 di Obama e il 57 percento di Bush, che se ben ricordiamo vinse con […]

Nato in Iowa, figlio di Jesse, un agricoltore e maniscalco dell’Iowa, e Hulda Hoover, studiò da geologo presso l’Università di Stanford. Fu in Cina insieme alla moglie, dove, ingegnere minerario di una società privata, si trovò coinvolto nel 1900 nella rivolta dei Boxer. Divenuto milionario già in giovane età con la sua attività di gestore di miniere, durante la prima guerra mondiale, già presidente della “Belgian relief commission” (1914-1917), organizzazione […]

  • Nassim Taleb

    "... ma nella mia esperienza non sono mai stato coinvolto in un incidente degno di questo nome. Non ho mai visto una nave in difficoltà sulle rotte che ho percorso, non ho mai visto un naufragio. Né vi sono stato coinvolto io stesso e neppure mi sono mai trovato in una situazione che minacciasse di trasformarsi in un disastro." 1907 E.I.Smith, comandante del Titanic, dal Cigno Nero
  • Massime dalla Finanza

    "Regola n° 1: non perdere mai denaro. Regola n°2: non dimenticare mai la regola n°1" W. Buffett

    "È meglio avere quasi ragione che completamente torto" W. Buffett

    Non è importante che tu abbia ragione o torto, ma quanti soldi si fanno quando hai ragione e quanto si perde quando si ha torto. G. Soros

    Il nemico principale dell'investitore è probabile che sia se stesso. B. Graham
  • Siti

     Consulenza Vincente



  • License e Copyright

    Licenza Creative Commons

    Il blog e i relativi post sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.